Fiabane & OKITE

logo Okite






Fiabane è punto vendita autorizzato e laboratorio specializzato OKITE per la provincia di Belluno.

Biografia

Biografia di Franco Fiabane per conoscere meglio l'artista e le sue Opere

Franco Fiabane Artista
Photo gallery
Speciale arte

Come nasce un'opera d'arte?  
In una breve sequenza fotografica le fasi che portano un disegno a diventare un'opera grandiosa.

realizzazione di una grande opera
Home Caratteristiche tecniche Okite

Caratteristiche tecniche e prestazioni OKITE

OKITE resiste alle macchieOKITE è composto di quarzo, il quarto materiale più duro al mondo, e conserva la resistenza, la durezza e la durata della roccia madre da cui deriva.
La sua composizione consente a OKITE di offrire numerosi vantaggi allo stesso tempo:

  • Ampia disponibilità di colori tra cui scegliere
  • Resistenza agli urti
  • Resistenza all’abrasione
  • Resistenza ai comuni acidi domestici
  • Uniformità di colore
  • Certificato dall’ Ente Statunitense “NSE” per la collocazione in aree destinate alla preparazione dei cibi.

Le proprietà fisico meccaniche e l’ampia disponibilità di colori, rendono OKITE il prodotto ideale non solo per piani da cucina e da bagno, ma anche per la pavimentazione di ambienti ad alto calpestio quali uffici, centri commerciali, alberghi, ristoranti e negozi.


Manutenzione e protezione
OKITE richiede davvero poca manutenzione. Per pulire OKITE è in genere sufficiente utilizzare un panno umido. Per lo sporco superficiale i prodotti di pulizia quotidiana quali il “Sapone di Marsiglia” sono efficaci.
Lo sporco più ostinato può essere rimosso in breve tempo con una spugna abrasiva, senza comunque causare alcun danno al piano.
Si consiglia di sciacquare accuratamente il piano OKITE in modo da eliminare qualsiasi residuo che potrebbe diminuirne la lucentezza.

Per la rimozione delle macchie di grasso, cibo incrostato, pittura, smalto o altre sostanze si suggerisce di sfregare delicatamente la parte interessata con una lama o una spatola.
Lo sfregamento potrebbe lasciare un segno grigio metallico. Se ciò dovesse accadere, ripulire la zona con un panno ed uno dei detergenti consigliati.

OKITE inoltre resiste nei normali limiti al calore; è tuttavia consigliato l’utilizzo di sottopentole.


Agenti chimici da evitare
Si consiglia di evitare il contatto di OKITE con potenti solventi chimici quali candeggina, acetone e prodotti per la pulizia a base  alcalina (come ad esempio i prodotti di pulizia per il forno).

 

scarica scheda tecnica E' disponibile qui la scheda tecnica di OKITE (PDF, 330KB)